Readme di AutoCAD® Map 3D 2008 Service Pack 1

In questo file Readme vengono fornite le informazioni più aggiornate relative all'installazione e all'uso del service pack. Si consiglia di leggere il documento per intero prima di applicare il service pack al prodotto installato. Per semplificarne la consultazione, salvare il file Readme sul disco rigido oppure stamparne una copia.

Sommario


Prodotti sui quali dovrà essere installato il service pack

Il Service Pack 1 è destinato ad AutoCAD Map 3D 2008 eseguito nelle lingue e sui sistemi operativi supportati.


Sistemi operativi supportati

Il service pack può essere utilizzato con i seguenti sistemi operativi:


Informazioni per gli utenti di Windows Vista

Non applicare il service pack mentre AutoCAD Map 3D o una qualsiasi applicazione è in esecuzione. Chiudere manualmente AutoCAD Map 3D ed altre eventuali applicazioni aperte prima di procedere all'installazione del service pack.


Aggiornamenti generali

Sono state apportate le seguenti modifiche:

AutoCAD Map 3D 2008

File SHP

È stata migliorata l'importazione di file SHP creati con altre applicazioni GIS.

Tutti i poligoni della particella vengono ora esportati quando si procede all'esportazione di file SHP.

In Gestione visualizzazioni vengono ora visualizzate tutte le entità geografiche presenti sui layer SHP.

Stampa

Quando si stampano layer raster FDO, la risoluzione dell'immagine è ora simile a quella visualizzata in AutoCAD Raster Design, indipendentemente dalla scala della vista.

In fase di stampa vengono ora applicati gli stessi stili di stampa visualizzati in Anteprima di stampa.

Problemi generali

La dimensione dei file DWF pubblicati in Map 3D 2008 è ora simile a quella dei file pubblicati in Map 3D 2007.

L'operazione di importazione di file DGN è stata migliorata.

È ora possibile esportare correttamente una Carta con dati uniti in un file DWG.

Le prestazioni dei file SDF sono migliorate del 20%.

È ora possibile selezionare correttamente un'entità geografica quando la scala della vista per un file di layer è completamente ingrandita.

È ora possibile utilizzare correttamente la funzionalità di zoom per visualizzare i layer raster nella vista di layout.

Blocchi AutoCAD

Lo stile del testo dei blocchi AutoCAD nei layer SDF viene ora visualizzato in base all'orientamento impostato.

È ora possibile inserire correttamente blocchi AutoCAD con tratteggio in Gestione visualizzazioni.

Editor di stile

È ora possibile selezionare correttamente un nuovo tema dopo aver modificato uno stile di riempimento.

È ora possibile creare correttamente dei temi nei file SDF con informazioni sulla scala della vista.

Connessioni Oracle

È ora possibile esportare un file DWG impostato su un sistema di coordinate X-Y arbitrario senza perdere la connessione ad Oracle.

È ora possibile estrarre o aggiornare correttamente dati Oracle che utilizzano uno schema esterno per una tabella abilitata per le versioni.

Utenti API

La chiamata alla funzione API AcMapLayer.GetFeatureData(…) con ID di entità validi restituisce ora un MgFeatureReader con proprietà di identificazione valide per ciascuna entità geografica.

La chiamata alla funzione API AcMapLayer.UpdateFeatures(…) con un comando MgInsertFeatures restituisce ora un MgFeatureProperty con tipo MgPropertyType.Feature e con un valore di un MgFeatureReader contenente gli ID delle entità geografiche di nuova creazione. Inoltre, è ora necessario utilizzare AcMapLayer.UpdateFeatures(…) anziché AcMapFeatureService.UpdateFeatures(…) per tutte le operazioni di modifica, quali inserimento, aggiornamento, eliminazione, blocco e sblocco.

AutoCAD Map 3D 2008 è ora in grado di chiamare la funzione API GetCurrentMap(…) in più documenti aperti senza che venga chiuso in modo imprevisto o che diventi instabile.

 
AutoCAD 2008

API .NET

ObjectID.Open non provoca più un arresto.

La rimozione di un gestore da Database.ObjectAppended e la successiva attivazione dell'evento determinano ora la generazione di un messaggio di errore.

Messa in scala delle annotazioni

Quando si sposta una vista con nome mediante il trascinamento della selezione da Gestione fogli di stile al disegno host, le funzionalità di messa in scala delle annotazioni ora funzionano correttamente.

Le scale personalizzate presenti nei riferimenti esterni nidificati non sono più duplicate nel disegno host.

I blocchi nelle tavolozze degli strumenti creati dai disegni annotativi del DesignCenter sono ora anch'essi annotativi.

Attributi

La posizione degli attributi multilinea non cambia più ogni volta che i disegni vengono salvati e aperti.

Il campo Valore relativo alla definizione di un attributo può ora essere modificato nella tavolozza Proprietà.

Blocchi

Il fattore di scala Y dei blocchi inseriti è ora applicato correttamente.

Communication Center

Communication Center è ora attivato per default.

Plancia di comando

La configurazione del pannello della plancia di comando viene ora mantenuta in aree di lavoro e sessioni utente differenti.

Estrazione dei dati

Tutte le proprietà dei blocchi dinamici vengono ora estratte correttamente.

Quote

Gli archi con estensione radiale possono ora essere disattivati, ripristinando la capacità di quotare i raggi di dimensioni ridotte.

Le dimensioni del testo di quota impostate nell'editor per la modifica diretta sono ora corrette.

I valori delle quote arrotondate vengono ora visualizzati correttamente.

Le interruzioni di quota non provocano più l'arresto di AutoCAD.

Visualizzazione

I tipi di linea vengono ora visualizzati sempre correttamente dopo le operazioni di zoom.

DWG

I comandi Copia e Incolla ora funzionano con i disegni salvati in formato AutoCAD 2000 e poi salvati nuovamente nei formati AutoCAD 2004, AutoCAD 2005 o AutoCAD 2006.

eTransmit

I formati di file AutoCAD 2000 e Release 14 vengono conservati quando si utilizza eTrasmit con l'impostazione "Mantieni formati dei file di disegno esistenti" attivata.

Campi dati

Il campo del nome del disegno viene ora stampato sempre correttamente.

Tratteggio

Il meccanismo per il rilevamento dei contorni tramite il comando PTRATT è stato migliorato.

Immagine

Le cornici delle immagini non vengono più stampate o visualizzate quando CORNICEIMM è impostato su 0.

Layout

Il carattere "e commerciale" ("&") può ora essere immesso nella scheda Layout.

Il campo Valore relativo alla definizione di un attributo può ora essere modificato nella tavolozza Proprietà.

Multidirettrice

La posizione degli attributi in un blocco di multidirettrice è ora centrata.

Il testo della multidirettrice non è più ruotato in modo imprevisto.

Gli attributi della multidirettrice non sono più decentrati in un UCS ruotato.

TestoM

Le tabulazioni di TestoM vengono ora salvate correttamente nei formati DWG precedenti.

Alcuni caratteri giapponesi, precedentemente non supportati, vengono visualizzati correttamente.

I dizionari per le lingue portoghese e portoghese brasiliano contengono ora lettere accentate maiuscole.

Apri/Salva

Quando si aprono più disegni da Esplora risorse, viene avviata una sola istanza di AutoCAD per tutti i disegni da aprire.

Snap ad oggetto

Gli snap ad oggetto funzionano ora correttamente nei blocchi.

Esportazione in PDF

Le immagini raster vengono ora stampate correttamente in formato PDF.

Regolazione prestazioni

Se non sono presenti nuovi driver, non viene più visualizzato il messaggio che indica in modo erroneo la presenza di un nuovo driver.

Stampa

Le prestazioni di stampa delle immagini MrSID ruotate sono migliorate.

Tabelle

La formattazione delle celle contenenti collegamenti dati è ora corretta.

La formattazione di Excel viene mantenuta quando si utilizza il comando Incolla speciale (INCOLLASPEC).

Tavolozza degli strumenti

Le icone non appaiono più troncate.

Stili di visualizzazione

Dopo operazioni multiple di zoom, non appaiono più linee errate e difetti visivi.

XRIF

I disegni con percorsi di riferimento lunghi vengono ora gestiti correttamente.


Problemi segnalati mediante l'utilità Rapporto errori clienti (solo AutoCAD)

Grazie alle informazioni dettagliate fornite dai clienti che hanno utilizzato l'utilità Rapporto errori clienti, è stato possibile risolvere i seguenti problemi:

AutoCAD 2008

API .NET

Multidirettrici

Visualizzazione 2D

Testo multilinea

Visualizzazione 3D

Modifica di oggetti

Navigazione 3D

Collegamento ed incorporamento di oggetti (OLE)

Messa in scala delle annotazioni

Apertura, salvataggio e chiusura

Attributi

Opzioni

Blocchi

Snap ad oggetto

Operazioni coi comandi Copia e Incolla

Stampa

Programma Partecipazione attiva

Tavolozza Proprietà

Plancia di comando

Pubblicazione

Design Center

Arresti imprevisti

Quote

Operazioni di recupero

Creazione di file DWF

Rendering

eTransmit

Selezione

Riferimenti esterni

Gestione gruppo di fogli

Navigazione tra i file

Standard

Tratteggi

Tabelle

Operazioni Nascondi

Testo

Immagini

Tavolozze degli strumenti

InfoCenter

Descrizioni comandi

Layer

Taglio

Layout

Annullamento e ripristino delle operazioni

Luci

Finestre

Materiali

Visual Lisp


Problemi noti risolti dal service pack (solo AutoCAD)

Problema: dopo aver installato il Service Pack 1, vengono visualizzati tutti i pannelli di controllo della plancia di comando, indipendentemente dall'area di lavoro selezionata.

Soluzione: rendere corrente l'area di lavoro desiderata.


Informazioni importanti sull'installazione

Importante: leggere quanto riportato di seguito prima dell'installazione del service pack:

Non è disponibile alcuna opzione di disinstallazione del service pack. Occorre pertanto disinstallare AutoCAD Map 3D 2008 e reinstallarlo senza l'aggiunta del service pack.

Eseguire il backup di tutti i file CUI, MNR e MNL personalizzati prima di applicare il service pack.

Durante l'installazione, è possibile che venga richiesto di fornire il disco di installazione originale o di indicare la posizione dell'immagine su server. Per applicare un service pack è necessario disporre dei privilegi di amministratore per l'installazione e la disinstallazione dei prodotti.

Gli amministratori possono installare il service pack in rete mediante l'Installazione client guidata.


Informazioni sulle opzioni della riga di comando di Windows

In questo service pack sono integrate due opzioni della riga di comando di Microsoft® Windows®:

Di seguito sono riportate istruzioni sull'uso dell'opzione della riga di comando /e.


Istruzioni di installazione

Applicazione del service pack ad un'installazione indipendente

Attenersi alle istruzioni seguenti per installare un service pack in un computer singolo:

  1. Scaricare il service pack e salvarlo nella cartella desiderata.
  2. Inserire il CD1 di installazione di AutoCAD Map 3D 2008.
  3. Selezionare la cartella in cui è stato salvato il service pack.
  4. Fare doppio clic sul file eseguibile (EXE) del service pack.

Applicazione del service pack tramite una rete locale

È possibile utilizzare il Communication Center per applicare il service pack tramite la rete locale. Nella scheda Communication Center della Guida dell'utilità CAD Manager Control sono disponibili istruzioni dettagliate su come installare i service pack tramite la rete locale.

NOTA: l'utilità CAD Manager Control può essere installata dal CD di installazione del prodotto selezionando Installazione su rete, quindi il collegamento Autodesk CAD Manager Tools 4.0 nel Browser supporto.

Applicazione del service pack ad un'immagine su server di rete

I metodi di distribuzione seguenti si riferiscono esclusivamente ad immagini su server create con l'Installazione client guidata. Una volta completata la procedura, gli aggiornamenti del service pack saranno inclusi automaticamente in tutte le successive installazioni client di AutoCAD Map 3D.

Il file del service pack scaricato contiene un file MSP (Microsoft Patch) che può essere estratto dal file eseguibile utilizzando l'opzione /e (estrai). Al punto 3 delle istruzioni di seguito è riportato un esempio della sintassi da utilizzare.

Per applicare il service pack ad una nuova immagine su server:


IMPORTANTE: durante l'Installazione client guidata, quando sotto l'intestazione compare una nota in cui viene richiesto di specificare la modalità di applicazione del service pack ad un'immagine su server di rete, selezionare UNISCI. L'opzione Aggiungi non è applicabile a questo service pack.


  1. Dal sito Web del supporto tecnico Autodesk, scaricare il file EXE del service pack sul computer locale.
  2. Dal menu di avvio di Windows, scegliere Esegui.
  3. Utilizzare la sintassi riportata di seguito per specificare il percorso del file eseguibile.
  4. <unità_locale:>\<nome_patch>\ /e <unità_locale:>\< nome_patch>.msp

    Nota: verrà visualizzato un messaggio in cui si richiede di utilizzare l'opzione Unisci per il patch.

  5. Selezionare OK.
  6. Inserire il CD1 di installazione di AutoCAD Map 3D 2008.
  7. Avviare l'eseguibile setup.exe.
  8. Selezionare Creazione di installazioni client.
  9. Fare clic su Avanti. Viene visualizzata la pagina Inizia installazione client.
  10. Nella casella Specificare il percorso dell'installazione client, selezionare o immettere il percorso di rete nel quale si desidera creare un'immagine su server. Gli utenti installeranno il prodotto da questa posizione.
  11. Nella casella Specificare il nome dell'installazione client, immettere un nome da assegnare all'installazione client.
  12. Procedere con l'Installazione client guidata e selezionare le impostazioni di configurazione appropriate.
  13. Nella pagina Includi i Service Pack, selezionare il service pack estratto in precedenza ed aggiunto al campo Service pack inclusi in questa installazione client.

  14. IMPORTANTE: durante l'Installazione client guidata, quando sotto l'intestazione compare una nota in cui viene richiesto di specificare la modalità di applicazione del service pack ad un'immagine su server di rete, selezionare UNISCI. L'opzione Aggiungi non è applicabile a questo service pack.


  15. Fare clic su Configurazione completa.
  16. Seguire le istruzioni fornite nell'Installazione client guidata per completare l'installazione client del service pack.

Per applicare il service pack ad un'immagine su server esistente:

  1. Dal sito Web del supporto tecnico Autodesk, scaricare il file EXE del service pack sul computer locale.
  2. Dal menu di avvio di Windows, scegliere Esegui.
  3. Utilizzare la sintassi riportata di seguito per specificare il percorso del file eseguibile.
  4. <unità_locale:>\<nome_patch>\ /e <unità_locale:>\< nome_patch>.msp

  5. Fare clic su OK.
  6. Selezionare il percorso dell'immagine su server esistente.
  7. Selezionare l'opzione di modifica del nome dell'installazione client. Viene visualizzata la pagina Inizia installazione client.
  8. Se necessario, modificare il nome dell'installazione client esistente nella casella Specificare il nome dell'installazione client.
  9. Procedere con l'Installazione client guidata e selezionare le impostazioni di configurazione appropriate.
  10. Nella pagina Includi i Service Pack, selezionare il service pack estratto in precedenza ed aggiunto al campo Service pack inclusi in questa installazione client.
  11. Fare clic su Configurazione completa.
  12. Seguire le istruzioni fornite nell'Installazione client guidata per completare l'installazione client del service pack.

File modificati da questo service pack

L'installazione del service pack comporta l'aggiornamento dei file seguenti:

AutoCAD Map 3D 2008

acadmap.arx

AcMapOrclApi.arx

BulkCopyManager.dll

AcCmdTarget.arx

AcMapOrclBase.dll

csapi.dll

AcGiMapToHeidi.arx

AcMapOrclUI.arx

dgnio.dll

AcMapAnnotUi.arx

AcMapPlatform.dll

DiagEngine.dll

AcMapApiEvents.dll

AcMapPropMan.arx

DiagEnginePS.dll

AcMapApiMgd.dll

AcMapRastEx71.arx

ExprBuilderUi.dll

AcMapApiStubs.dll

AcMapRastUtils71.arx

FdoBulkCopyCSAPI.dll

AcMapBuffer.arx

AcMapSharedUI.dll

FdoConfigUi.dll

AcMapCoordsys.dbx

AcMapStatusBar.arx

FdoRdbms.dll

AcMapDataConnectPlugins.dll

AcMapStylization.dll

GeoSpatialSharedUI.dll

AcMapDataConnectTools.dll

AcMapStylizationMgd.dll

GMSchemaEditor.dll

AcMapDataConnectUI.dll

AcMapTopoEng.dll

 

AcMapDataExtensionUI.dll

AcMPolygonObj17.dbx

GwsCommon.dll

AcMapDataGridUI.dll

AcMPolygonCom.dll

GWSCoordsys.dll

AcMapDisplayManagement.arx

AcMPolygonMGD.dll

GWSeTransmit.dll

AcMapDmMappingService.dll

AcMapWorkspace.arx

GwsFdo.dll

AcMapDMTask.arx

AcMPolygonUI.arx

GwsQueryEngine.dll

AcMapDMUtils.dbx

ade.arx

ieapi.dll

AcMapDwfApi.arx

AdMapErrMan.dll

ird.arx

AcMapDwfUI.arx

AdMapFdoEnabler.arx

ManagedMapApi.dll

AcMapFdoFeatureDataLink.dll

AdMapFdoUi.arx

MapDlgExtension.dll

AcMapFeatureEntity.arx

AdMapOrclUI.arx

mapiarx.arx

AcMapFeatureEntityUI.arx

AdMapOrclApi.arx

MapPublishImp.dll

AcMapFeatureSourceManager.arx

AdMapOrclBase.dll

MapPublishRes.dll

AcMapFoundationInit.dll

AdMapOrcl.arx

MapPublishUI.dll

AcMapGridLayer.dbx

Arcio.dll

MapPublishUIStarter.dll

AcMapGridLayerUI.dll

Autodesk.Gis.Plugins.dll

mapvdb.dll

AcMapImpExp.arx

Autodesk.Gis.Resource.dll

mgpsdfexportimport.dll

AcMapImpExpUI.arx

Autodesk.Map.Catalog.dll

mgpsdfie.arx

AcMapManagedUIForms.dll

Autodesk.Map.Catalog.Resource.dll

mifio.dll

AcMapMapBook.arx

Autodesk.Map.Catalog.Resource.Local.dll

MySQLProvider.dll

AcMapMapBookUI.arx

Autodesk.Map.Catalog.Resource.MapSession.dll

od2ase.arx

AcMapMdfModelMgd.dll

Autodesk.Map.Catalog.Resource.Utility.dll

ODBCProvider.dll

AcMapMdfParser.dll

Autodesk.Map.Metadata.Common.dll

ResourceManagement.dll

AcMapObjClassApi.arx

Autodesk.Map.Metadata.dll

SharedDialog.dll

AcMapObjClassPwApi.arx

Autodesk.Map.Metadata.FGDC.dll

shpio.dll

AcMapObjClassUI.arx

Autodesk.Spatial.Studio.Fdo.dll

SHPProvider.dll

AcMapOrcl.arx

Autodesk.Spatial.Studio.Ui.dll

SqlServerProvider.dll

 
AutoCAD 2008

acad.exe

AcViewMgr.arx

acadlt.exe

AcVMTools.arx

AcCamera.arx

AcVpPlace.arx

AcDashboard.arx

AcXrefService.arx

AcDataLink.arx

AdComFolderWatch.dll

acdb17.dll

AdImaging.dll

AcdbMgd.dll

AdInfoCenter.dll

acDcFrame.arx

AdIntImgServices.dll

AcDgnIO.dbx

adui17.dll

AcDim.arx

anav.dll

AcDx.dll

ASMAHL120A.dll

AcDxUi.dll

axdb.dll

AcEAttedit.arx

Battman.arx

acETransmit.dll

direct3d9.hdi

acgs.dll

dswhip.dll

AcGsConfig.arx

dwfplot9.hdi

acismobj17.dbx

gdiplot9.hdi

AcLauncher.exe

MC3.dll

AcLayer.dll

Oce9.hdi

AcMgdInternal.dll

oletohdi9.dll

acopm.arx

pdfplot9.hdi

AcOpmExt.arx

plcfmgr.dll

AcPEXCtl.arx

prntprog.dll

AcProject17.dll

senddmp.exe

AcPublish.arx

ShareMFC.dll

AcSceneCOM.dll

styleeng.dll

AcSceneUI.arx

szb9.hdi

AcSmNav.arx

vl.arx

AcSmSheetList.arx

vlreac.dll

AcStd.arx

whohas.arx

AcTable.arx

wopengl9.hdi

AcTcTools.arx

WSCommCntr1.exe

AcVBA.arx

xesgdi9.hdi


Copyright © 2007 Autodesk, Inc.