Readme per AutoCAD Civil 3D 2008 Service Pack 1

AutoCAD Civil 3D 2008 Service Pack 1

Proseguendo nel suo impegno a fornire prodotti di eccellenza, Autodesk ha rilasciato AutoCAD Civil 3D 2008 Service Pack 1.

Questo file Readme contiene le informazioni relative all'installazione e all'uso del Service Pack. Si consiglia di leggere l'intero documento prima di installare il service pack. Per facilità di consultazione, salvare il file Readme sul disco rigido oppure stamparne una copia.

Il Readme include i seguenti argomenti:

Problemi risolti per AutoCAD Civil 3D 2008

Questo Service Pack risolve i seguenti problemi:

Generali

Tracciati

Produzione dei progetti

Progettazione di modellatori e sottoassiemi

Scarpate e linee caratteristiche

Etichette

Particelle

Profili e viste profilo

Condotte

Punti

Viste in sezione trasversale

Rilievo

Superfici

Tabelle

 

Prodotti sui quali dovrà essere installato il Service Pack

Questo service pack, C3D2008_SP1.exe, è destinato alle versioni di AutoCAD Civil 3D 2008 eseguite su sistemi operativi in tutte le lingue.

Importante: non è possibile eseguire il programma di disinstallazione automatica per rimuovere il Service Pack.

 

Informazioni generali sull'installazione

Importante: non è possibile eseguire il programma di disinstallazione automatica per rimuovere questo Service Pack. Per ripristinare la versione di AutoCAD Civil 3D 2008 precedente all'installazione del Service Pack, occorre rimuovere il prodotto e reinstallarlo.

 

Opzioni della riga di comando di Windows

Di seguito vengono descritti i parametri della riga di comando di Windows inseriti nel Service Pack.

Di seguito sono riportate istruzioni sull'uso delle opzioni della riga di comando.

 

Applicazione del Service Pack per installazioni indipendenti

  1. Scaricare il file C3D2008_SP1.exe e salvarlo in una cartella qualsiasi.
  2. Inserire il supporto di AutoCAD Civil 3D 2008 nell'apposita unità.
  3. Passare alla cartella nella quale è stato salvato il Service Pack.
  4. Fare doppio clic sul file eseguibile del Service Pack per avviarne l'installazione.

 

Applicazione del Service Pack mediante la rete locale utilizzando un elenco di patch

Seguire la procedura riportata se si desidera utilizzare Communication Center per applicare il Service Pack mediante la rete locale.

Per applicare il Service Pack mediante Communication Center utilizzando un elenco di patch locale

  1. Dal sito Web del supporto tecnico Autodesk, scaricare <C3D2008_SP1.exe> e <Readme per AutoCAD Civil 3D 2008 Service Pack 1.htm> su un server locale.

    NOTA: accertarsi che tutti gli utenti che devono installare il Service Pack possano accedere a tale server.

  2. Dal menu di avvio di Windows, scegliere Esegui. Immettere le seguenti informazioni, quindi fare clic su OK:

    <nome server locale>\<nome patch> /p <nome posizione elenco patch>\<nome elenco patch>

    Ad esempio:

    c:\C3D2008_SP1.exe /p c:\patchlist.txt

    Il contenuto del file dell'elenco patch sarà simile a quello riportato di seguito:

    *****
    ProductCode={5783F2D7-5000-0409-0002-0060B0CE6BBA}

    ProductVersionCandidate=500.0.337.1

    PatchTitle=Civil 3D 2008 SP1

    PatchGUID={2369FE8C-F185-4039-BE1C-AFC1AD9294FD}

    PatchFileLocation=\\\\nome_server_locale\\nome_condivisione\\sottocartelle\\nome_patch.exe oppure ftp://nome_server_locale/nome_condivisione/nome_percorso/nome_patch.exe

    PatchSize=9546240

    PatchDesc=Il presente service pack costituisce un aggiornamento di Civil 3D 2008. L'utilizzo del software è soggetto ai termini e alle condizioni contenuti nel contratto di licenza software fornito con Civil 3D 2008. L'UTILIZZO DEL SOFTWARE IMPLICA L'ACCETTAZIONE DEI TERMINI E DELLE CONDIZIONI DI TALE CONTRATTO DI LICENZA. LA COPIA E L'UTILIZZO DEL PRESENTE SOFTWARE O DELLA RELATIVA DOCUMENTAZIONE, AD ECCEZIONE DI QUANTO CONSENTITO DALLE CONDIZIONI DEL CONTRATTO DI LICENZA SOFTWARE, SONO ESPRESSAMENTE VIETATI E COSTITUISCONO UNA VIOLAZIONE DELLE LEGGI DI COPYRIGHT NEL PAESE DI RESIDENZA DELL'UTENTE. L'UTILIZZO DEL PRESENTE SOFTWARE E DELLA RELATIVA DOCUMENTAZIONE SENZA PREVIA AUTORIZZAZIONE DI AUTODESK COSTITUISCE UNA VIOLAZIONE DELLA LEGGE, CHE POTREBBE ESSERE SOGGETTA A SANZIONI PENALI E PER LA QUALE AUTODESK POTREBBE RICHIEDERE UN RISARCIMENTO FINANZIARIO.

    PatchDescLocation=\\\\nome_server_locale\\nome_condivisione\\sottocartelle\\nome_readme.html oppure ftp://nome_server_locale/nome_condivisione/percorso/nome_readme.html

    NOTA: se nel percorso specificato esiste già un file elenco di patch, le informazioni sul nuovo elenco vengono aggiunte alla fine del file esistente. Il file originale non viene sovrascritto.

  1. Aprire il file di elenco delle patch. Se sono presenti più elenchi patch, questi sono separati da asterischi (*****).
  2. Modificare la quinta riga del passaggio 3, PatchFileLocation, secondo una delle seguenti indicazioni:

    • Se si desidera rendere disponibile il service pack da un file server, immettere:
      PatchFileLocation=\\\\<nome_server_locale>\\<nome_condivisione>\\<sottocartelle> \\<nome_patch>.exe

    • Se si desidera rendere disponibile il service pack da un server FTP, immettere:
      ftp://<nome_server_locale>/<nome_condivisione>/<nome_percorso> /<nome_patch>.exe

  3. Modificare l'ultima riga del passaggio 3, PatchDescLocation, secondo una delle seguenti indicazioni:

    • Se si desidera rendere disponibile il file Readme da un file server, immettere:
      PatchDescLocation=\\\\<nome_server_locale>\\<nome_condivisione>\\<sottocartelle> \\<nome_readme>.htm

    • Se si desidera rendere disponibile il file Readme da un server FTP, immettere:
      ftp:////<nome_server_locale>//<nome_condivisione>//<percorso> //<nome_readme>.htm

  4. Salvare e chiudere il file di elenco delle patch.
  5. Inserire il supporto di AutoCAD Civil 3D 2008 nell'apposita unità del computer.
  6. Dal menu di avvio di Windows, scegliere Esegui. Immettere quanto segue:

    <unità_CD-ROM>:\BIN\Installer\Support\CADManagerControl

  7. Fare doppio clic su CMControl.exe.
  8. Nell'elenco prodotti dell'utilità CAD Manager Control, selezionare Civil 3D 2008, quindi fare clic su OK.
  9. Nella scheda Communication Center dell'utilità CAD Manager Control, effettuare quanto segue:
    • Nell'elenco Configurazione aggiornamento automatico, selezionare Attiva mediante elenco patch locale.
    • Nella casella Posizione elenco patch locale, immettere la posizione del file di elenco patch (il percorso di rete UNC).
    • Fare clic su Applica per salvare le modifiche sul sistema.

  10. Nell'elenco a discesa disponibile nella parte inferiore dell'utilità CAD Manager Control, selezionare Crea file di registro .reg, quindi fare clic su OK.
  11. Nella finestra di dialogo Salva con nome, salvare il file nel sistema. Prendere nota del percorso di memorizzazione.
  12. Per applicare il Service Pack, è necessario eseguire il file del registro di sistema in ogni stazione di lavoro. Distribuire il file del registro di sistema a ogni utente (stazione di lavoro). Ogni utente deve salvare il file localmente e fare doppio clic su di esso da Esplora risorse per eseguirlo.
  13. È quindi necessario installare il Service Pack in ogni stazione di lavoro utilizzando Communication Center.

NOTA: una volta applicate al client le modifiche del registro di sistema, il Communication Center in AutoCAD Civil 3D 2008 avverte gli utenti tramite un avviso della disponibilità di un aggiornamento di manutenzione. Quando l'utente fa clic sull'avviso, viene visualizzata una pagina con il messaggio "Autodesk Live Update". La pagina contiene istruzioni, una descrizione della patch ed un pulsante di aggiornamento che avvia il download e l'installazione della patch.

Applicazione del Service Pack per immagini su server di AutoCAD Civil 3D 2008

I due metodi seguenti per la distribuzione di AutoCAD Civil 3D 2008 Service Pack 1 possono essere utilizzati solo per le immagini create con l'Installazione di rete guidata di AutoCAD Civil 3D 2008. Dopo aver portato a termine le procedure descritte, tutte le nuove installazioni di AutoCAD Civil 3D 2008 includeranno automaticamente il Service Pack.

NOTA: in entrambe le procedure che seguono, il file del Service Pack scaricato contiene un file MSP (Microsoft Patch). È necessario estrarre tale file dall'eseguibile. Per eseguire tale operazione, utilizzare il parametro /e ("estrai").

Per aggiungere AutoCAD Civil 3D 2008 Service Pack 1 ad un'immagine su server nuova di AutoCAD Civil 3D 2008

  1. Dal sito Web del supporto tecnico Autodesk, scaricare <C3D2008_SP1.exe> sul proprio computer.
  2. Dal menu di avvio di Windows, scegliere Esegui. Immettere le seguenti informazioni, quindi fare clic su OK:

    <unità_locale>:\<nome_patch>\ /e <unità_locale>:\< nome_patch.msp>

  3. Dal supporto di installazione, selezionare Crea installazioni client.
  4. Selezionare la posizione dell'installazione client e specificarne il nome, quindi fare clic su Avanti.
  5. Selezionare i prodotti da installare, quindi fare clic su Avanti.
  6. Nella pagina Configura, scegliere il pulsante Configura per personalizzare l'installazione client.
  7. Continuare con le personalizzazioni dell'installazione client. Nella pagina Includi i Service Pack, utilizzare il pulsante con i tre puntini per selezionare la posizione del file MSP che è stato scaricato ed estratto dal file eseguibile.
  8. Selezionare l'opzione di unione dei service pack. Questo tipo di installazione consente di installare il prodotto e il Service Pack.
  9. NOTA: non selezionare l'opzione di aggiunta dell'immagine su server, perché il Service Pack non viene incluso nell'installazione.

  10. Completare le personalizzazioni e selezionare Configurazione completa, quindi selezionare Crea installazione client.

Per applicare AutoCAD Civil 3D 2008 Service Pack 1 ad un'immagine su server esistente di AutoCAD Civil 3D 2008

NOTA: prima di applicare AutoCAD Civil 3D 2008 Service Pack 1 all'immagine su server esistente di AutoCAD Civil 3D 2008, accertarsi che tutti i computer client siano stati aggiornati con Service Pack 1.

  1. Dal sito Web del supporto di Autodesk, scaricare il file C3D2008_SP1.exe sul proprio computer.
  2. Dal menu di avvio di Windows, scegliere Esegui. Immettere le seguenti informazioni, quindi fare clic su OK:

    <unità_locale>:\<nome_patch>\ /e <unità_locale>:\< nome_patch.msp>

  3. Il computer in cui è stata creata l'installazione client originale di AutoCAD Civil 3D 2008 presenta un collegamento "Modifica <nome installazione client>". Fare doppio clic su questo collegamento.
  4. Nel riquadro Installa è possibile selezionare un nuovo nome o una diversa posizione per l'installazione client.
  5. Specificare un nuovo nome o lasciare il nome invariato nella pagina Inizia installazione client.
  6. Esaminare ed apportare le modifiche desiderate nella pagina Rivedi - Configura - Crea installazioni client.
  7. Selezionare Configura, apportare le modifiche desiderate nella pagina Includi i Service Pack, quindi utilizzare il pulsante con i puntini per selezionare la posizione del file MSP che è stato scaricato ed estratto dal file eseguibile. È necessario selezionare il metodo di inclusione del Service Pack "Unire i service pack nel file MSI di immagine su server".
  8. Completare le personalizzazioni e selezionare Configurazione completa, quindi selezionare Crea installazione client. A questo punto, tutte le nuove installazioni di AutoCAD Civil 3D 2008 includeranno automaticamente il Service Pack.

Copyright (c) 2007 Autodesk, Inc.